Archivi autore: lerici

Lerici con La Spezia e Portovenere per il Turismo


Lerici insieme a La Spezia e Portovenere per un’offerta turistica migliore

Sembra che i primi cittadini dei tre Comuni stiano lavorando alacremente ad un accordo che sarebbe storico e potrebbe dare maggior impulso al turismo nel Golfo dei Poeti.

Una collaborazione che dovrebbe nascere dai Castelli con corner in ogni Castello che informa il turista e lo invita a proseguire le visite negli altri siti.

L’estate appena passata ha restituito il Castello di San Terenzo ai lericini ed ai turisti che si trovavano a fare una passeggiata unica da castello a castello (vedi articolo), oggi anche i nostri amministratori riscoprono i Castelli non solo come simboli di storia, tradizione e appartenenza ma anche come luoghi di condivisione di tutti questi simboli e quindi risorse turistiche importanti. Continua a leggere

Lerici scopre l’alpinismo lento


Lerici scopre le colline con l’alpinismo lento

Un accordo tra l’Amministrazione Comunale di Lerici e l’associazione Mangia Trekking punta a valorizzare l’intero territorio di Lerici e non solo quello rivolto al mare.

L’alpinismo lento è un’attività che incontra sempre più interesse e cresce ad un ritmo superiore al 15% ogni anno.

Nell’alpinismo lento camminare non è fine a se stesso ma incontro di natura e cultura, storia e tradizione. Continua a leggere

Aspettando Mytiliade 2014 tra terra e mare


27-29 settembre 2013 – Lerici … aspettando Mytiliade 2014

da venerdì 27 a domenica 29 settembre l’attenzione sarà rivolta ai frutti di terra e di mare … aspettando Mytiliade 2014, a Lerici si potranno trovare piatti legati alla tradizione ma anche particolari abbinamenti tra mare e terra.

La manifestazione inizia venerdì 27 settembre alle 0re 16 ed alle 17.30 sarà possibile assaggiare il gelato al parmigiano da assaggiare con un buon prosciutto di parma e gli ottimi muscoli del Golfo.

Altre specialità e prodotti di artigianato faranno da cornice alla giornata di venerdì. Continua a leggere

Premio poesia Lerici Pea 2013


28 settembre 2013 – assegnazione premio poesia Lerici Pea

Il premio poesia Lerici Pea arriva alla sua 59° edizione.

Nel 2012 il premio è stato assegnato a Evgenij Aleksandrovič Evtušenko,

Quest’anno il premio sarà assegnato al greco Titos Patrikios, uno dei più importanti protagonisti della poesia greca ed europea contemporanea. Continua a leggere

Codice Etico per i pescatori di Lerici


Pescatori di Lerici – Lavoro e Ambiente

I pescatori di Lerici sottoscriveranno un documento etico nel quale si impegneranno a mantenere un comportamento di rispetto e tutela dell’ambiente marino durante il proprio lavoro.  Questo documento sarà consegnato al Sindaco di Lerici.

La dimostrazione di questa sensibilità nei confronti dell’ambiente sarà certamente premiata nella valutazione dell’assegnazione della bandiera blu, simbolo presente da diversi anni nel comune di Lerici.

lerici1.jpg

I sentieri di Lerici – una risorsa

Lerici non è solo mare, dalla collina nuove prospettive

Il territorio ligure, lo sappiamo bene, è formato da colline che scendono al mare.

Più di noi che ci viviamo, sono i turisti a scoprire che le bellezze del nostro territorio non si fermano al mare ma fanno parte di un entroterra caratterizzato da vecchi sentieri che, se potessero raccontarci la loro storia, ci dimenticheremmo di tutto e la ascolteremmo a bocca aperta.

A Lerici hanno deciso di rivalutare la collina e certamente sarà l’occasione per creare nuove figure che possano curare l’accoglienza del turista e stupirlo con la varietà del nostro paesaggio.

Recuperare terre abbandonate significa anche ristabilire un rapporto più rispettoso con la natura e di questo rapporto sono certo che ne potremo godere per l’anno intero, non solo d’estate ma anche nei periodi delle piogge intense quando ci capita di guardare con ansia le nostre colline.

Quest’anno l’Associazione Mangia Trekking organizzerà, nel territorio di Lerici, escursioni nelle quali saranno coinvolte le attività commerciali collinari per far conoscere i nostri prodotti tipici.

La Natura ha sempre ricambiato con i propri frutti chi si occupava di Lei e sono certo che Lerici potrà trarre grandi vantaggi nei prossimi anni da questa nuova “collaborazione”.

Sabato 6 luglio Sant’Erasmo a Lerici


Sabato 6 luglio festa e fuochi d’artificio

Sabato sera sono stato a Lerici, c’erano davvero tante persone ed era molto tempo che non vedevo un pienone del genere. In piazza c’era una fila lunghissima per la frittura di mare e tutti i locali erano pieni di turisti.

Noi eravamo un bel gruppo (quindici adulti e otto bambini) ma siamo stati fortunati ed abbiamo trovato una sistemazione invidiabile in un locale accogliente e direttamente sul mare. Continua a leggere

Camminare domandando a Lerici


Ritorna il programma di escursioni gratuite Camminare domandando

Scopo di questa iniziativa è presentare il territorio di Lerici non solo dal punto di vista paesaggistico ma anche storico e, come si potrà vedere meglio domenica 7 luglio, misterioso…

Sabato 6 luglio si svolgerà un’escursione nel pomeriggio/sera con guida e finale …pirotecnico. Continua a leggere

Hop Hoplà – Lerici a misura di bambino


Ritorna Hop Hoplà – appuntamento per i bambini

Nei mesi di Luglio ed Agosto, ogni giovedì sarà organizzato un programma per i più piccoli.

Racconti, giochi, assalti al castello e musica renderanno indimenticabile l’estate dei bambini a Lerici e San Terenzo.

Lerici “cavalca” la sua vocazione che la ha portata a ricevere la bandiera Verde – unica in Liguria – grazie ai suoi fondali bassi e sabbiosi ed alle sue spiagge di sabbia fine i bambini trovano un ambiente marino e naturale assolutamente congeniale alle loro esigenze. Continua a leggere

Il Castello di San Terenzo viene riconsegnato ai lericini

Il 20 giugno sarà riaperto il Castello di San Terenzo

Durante i lavori di ripristino è stato creato un ambiente open space per poter organizzare eventi espositivi. La scelta dei materiali è stata condizionata dalla necessità di rispettare l’ambiente che si stava recuperando.

Certamente il Castello di San Terenzo può dare nuove opportunità di accoglienza per i turisti e la possibilità di creare nuovi eventi artistici e culturali.